Dialogo interreligioso – In fine… la luce! Un dialogo sul senso della vita e dell’oltre.
RIVEDI SU FACEBOOK

Data:
07/02/2021

IN FINE LA LUCE!

Dialogo sul senso della vita e dell’oltre

RIVEDI SU FACEBOOK

 

[locandina evento]

 

Evento organizzato In occasione della Settimana Mondiale dell’Armonia Interreligiosa, WIHW World Interfaith Harmony Week

 

7 febbraio 2021convegno on lineore 17.00 - 20.30



Modera la giornalista di Radio Radicale Valeria Manieri.



SALUTI ISTITUZIONALI

ON.LE VICEMINISTRO EMANUELA CLAUDIA DEL RE
Viceministro agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale – MAECI.
S.E. AMB. NEENA MALHOTRA
Ambasciatrice dell’India in Italia.
PREF. ALESSANDRA CAMPOROTA
Direzione Centrale degli Affari dei Culti, Ministero degli Interni. Direzione Centrale per l’amministrazione del Fondo Edifici di Culto.

 

INTERVENTI

SVAMINI HAMSANANDA GHIRI
Monaca induista e vicepresidente Unione Induista Italiana.
IMAM YAHYA PALLAVICINI
Presidente della Comunità Religiosa Islamica Italiana – COREIS.
DON GIULIANO SAVINA
Direttore UNEDI, Conferenza Episcopale Italiana.
ELENA SEISHIN VIVIANI
Kokusai Fukyoshi dell’Ordine Zen Soto, vicepresidente dell’Unione Buddhista Italiana.
LETIZIA TOMASSONE
Pastora Chiesa valdese e metodista di Firenze; docente incaricata di “Studi femministi e di genere” alla Facoltà Valdese di Teologia di Roma.
NOEMI DI SEGNI
Presidente dell’Unione delle comunità ebraiche italiane – UCEI.
RABBINO ALFONSO ARBIB
Rabbino capo comunità ebraica di Milano.

 

INTERLUDIO ARTISTICO

ALLEGROMODERATO
Orchestra da camera, cooperativa sociale.
TRADIZIONE EBRAICA
Maestro Maurizio Di Veroli, direttore del Progetto DAVKA. Musica e cultura ebraica.
TRADIZIONE ISLAMICA
Sukun Ensemble, musica strumentale islamica, con omaggi alle tradizioni ebraica, cristiana, indiana, giapponese e altre.
TRADIZIONE INDUISTA
Upadhye School of Dance di Bangalore e Atmananda Talavidya, danza classica indiana Bharatanatyam.
TRADIZIONE BUDDHISTA
Danza con Annamaria Gyoetsu Epifania e Guglielmo Doryu Cappelli del Centro Zen Anshin, centro membro dell’Unione Buddhista Italiana; Gruppo di tamburi giapponesi a cura di Fudendaiko.

 

Letture a cura degli attori dell’Associazione Culturale Cattivi Maestri di Savona. È previsto un piccolo cammeo dedicato a Dante Alighieri in occasione dell’anniversario dei 700 anni dalla morte.

L’incontro è accreditato dal MIUR per la formazione dei docenti, ma è aperto a tutti coloro che sono interessati.

 

 

 

IN DIRETTA FACEBOOK
SULLA PAGINA UNIONE INDUISTA ITALIANA
VISIBILE ANCHE SU COREIS ITALIAN MUSLIM YOUTH

PROMOTORI

INFORMAZIONI – [pagina contatti]

 


Luogo:
on line


Italia