Inaugurazione della “Stanza del silenzio”

Data:
02/04/2009

Si è svolta all’Ospedale Molinette di Torino l’inaugurazione della  “ Stanza del Silenzio”, uno spazio a disposizione di tutti i credenti e non credenti per “ritrovarsi col proprio spirito”, raccogliersi nel silenzio, meditare, pregare, trovando un conforto alle preoccupazioni per la malattia e la sofferenza proprie o dei propri cari.

I rappresentanti cattolici, evangelici, ebrei, musulmani, ortodossi, buddisti e induisti, che fanno parte del Comitato Interfedi di Torino, hanno partecipato attivamente alla progettazione del nuovo spazio. Il Comitato Interfedi è già impegnato nel progetto interreligioso che garantisce a tutti i ricoverati dell’ospedale Molinette  di poter incontrare in ogni momento un ministro del proprio culto per ricevere assistenza religiosa, solidarietà e supporto spirituale.

La Stanza del Silenzio è stata realizzata nell’ex cappella cattolica, molto luminosa e con le pareti dipinte di azzurro punteggiato da piccole luci che ricordano un cielo stellato.
Contiene tra l’altro un’area per chi prega o medita a piedi scalzi, panche e sofà, uno spogliatoio dove lasciare scarpe o indossare eventuali indumenti rituali, non contiene simboli religiosi, scritte, immagini di alcun genere. Sono stati raccolti però, all’ingresso della sala, le scritture sacre delle varie religioni.

Un’iniziativa interreligiosa  importante,  perché è al servizio di degenti, parenti, amici, personale ospedaliero, in momenti spesso difficili quali quelli della permanenza in ospedale quando è più forte il bisogno di riflessione e interiorità.

 


Luogo:
Torino

Torino
Italia