Stili di vita e culture: alimentazione secondo ayurveda con riferimento alle costituzioni - Induismo
Home » Eventi » Stili di vita e culture: alimentazione secondo ayurveda con riferimento alle costituzioni

AREA STAMPA

Stili di vita e culture: alimentazione secondo ayurveda con riferimento alle costituzioni

ATTIVITÀ

Nell’ambito del programma
“Contributi dello  YOGA  e della cultura indiana per le nuove generazioni”

Corso di formazione per docenti riconosciuto dal M.I.U.R. ai sensi della direttiva n. 90/2003 per la formazione del personale docente della scuola primaria e secondaria.

dalle ore 16.00 alle ore 17.30
in Savona, Via Verdi 43 B

Obiettivi didattici: prevenzione del disagio giovanile ed integrazione interculturale

I cambiamenti economici, tecnologici, sociali e culturali intercorsi negli ultimi 50 anni hanno determinato una vera e propria rivoluzione nei modi di vita giornalieri. I ritmi di vita portano soprattutto i giovani a orari sregolati, far tardi la sera, talvolta ad abuso di alcool e altre sostanze.

 I ritmi della società e la diversa struttura sociale delle famiglie si riflettono anche sul cibo, un tempo preparato con cura e consumato tutti riuniti intorno ad un tavolo raccontandosi gli accadimenti della giornata, sostituito da pasti fuori casa durante le brevi pause.

 La comunicazione interpersonale è stata condizionata dall’uso sempre più massiccio di cellulari e social network. Se da una parte una società multietnica e multiculturale porta ad un “accorciamento” delle distanze tra culture e continenti, dall’altra i nuovi mezzi di comunicazione talvolta sostituiscono il confronto diretto e lo scambio con i compagni, fondamentali anche per una migliore conoscenza di sé.

 Le nuove abitudini necessariamente si riflettono sugli attuali comportamenti e modelli di vita di bambini e adolescenti, per i quali si fa sempre più difficile l’acquisizione di corrette e motivate abitudini ad una vita attiva e ad una sana alimentazione.

Nella prospettiva di una attività interculturale, in un confronto tra stili di vita occidentali ed orientali con particolare riferimento all’induismo e alla cultura indiana, utilizzando le tecniche dello yoga la cui valenza didattica è stata più volte riconosciuta, si propone un percorso di approfondimento volto a favorire il benessere e le corrette abitudini..

.

Perché proporre lo yoga in ambito didattico?
Lo yoga è uno dei sei sistemi filosofici indù ma riporta, con le sue scuole e tradizioni, anche un ricco bagaglio di tecniche quali posture fisiche, sequenze dinamiche, esercizi respiratori, per il rilassamento del corpo e per la concentrazione.

Le tecniche yoga aiutano lo sviluppo della consapevolezza di ciò che si fa e degli effetti che esso genera.

Le tecniche respiratorie in particolar modo generano consapevolezza del proprio respiro e del proprio stato di salute. Senza dubbio l’armonizzazione generale del corpo e del sistema respiratorio è in se stessa un ottimo metodo per combattere le tendenze negative che producono disturbi psicosomatici.

Il miglioramento della consapevolezza del proprio corpo aiuta la prevenzione del disagio, porta a una migliore relazione con se stessi e di conseguenza con l’ambiente e con gli altri.

Studi scientifici hanno dimostrato i benefici fisiologici dello yoga.

Lo yoga è anche comunemente utilizzato come validi complemento e sostegno ad altre attività sportive agonistiche, per questo le sue tecniche possono essere inserite con successo nell’attività motoria svolta dagli alunni.

Il programma si articola in 6 incontri

 

vai alla pagina: CORSI DI FORMAZIONE RICONOSCIUTI DAL M.I.U.R.
Per ulteriori informazioni: contatti

Luogo:
Savona

Savona
Italia

ARTICOLI CORRELATI